ODD BLOOD
Mute/EMI

Entrati nell’ultimo scorcio del decennio, si può giungere alle prime conclusioni generiche: se nessuna corrente specifica ha dominato le scene, i sentieri sonori più (ri)battuti sono stati da una parte il folk e dall’altra la psichedelia. Sentieri che gli Yeasayer – provenienti da una città, New York, che ha sfornato parecchie nuove proposte di valore – hanno percorso in maniera obliqua, capovolgendo non pochi diktat. Dato di fatto importante: Anand Wilder, Chris Keating e Ira Wolf Tuton vivono ben calati nel presente, dove l’originalità consiste soprattutto nell’assemblare gli ingredienti a propria disposizione in maniera spiazzante. Si tratta di uno stravolgimento attuato sul corpo della forma-canzone che non può che dare frutti prelibati, se perseguito con fermezza nell’architettare le strutture, sapienza nel destreggiarsi fra radici e modernità, ingegno nel disseminare dettagli eccentrici. Ciascuna con le proprie caratteristiche, è ciò che stanno continuando a fare le band più innovative degli ultimi tempi: dagli Animal Collective ai Fiery Furnaces o ai Liars. Odd Blood si differenzia dall’esordio All Hour Cymbals del 2007, spostandosi verso un’elettronica variopinta e melodie maggiormente pop, a parziale discapito delle sfumature etniche. Per tornare al punto di partenza: adesso i tre musicisti americani si vestono di neopsichedelia, mettendo in gruccia i panni dei freakettoni filo-folk. Il risultato è una pozione meticcia, da distillare in quaranta minuti di note psicomagiche: dall’orecchiabilissimo singolo Ambling Alp – che nel relativo video evoca cavalieri neri, pugili incappucciati dai volti di vetro e altre stramberie – sino a tracce che perseguono ritmiche ballabili, come le irresistibili O.N.E., Rome e una Mondegreen con spruzzate sperimentali di fiati. Fra ataviche voci filtrate (The Children), fantascientifiche rotte corali (Madder Red), ballate oniriche (I Remember), rituali gospel-funk (Love Me Girl), arabeggianti misticismi (Strange Reunions). Stabilire un contatto è d’obbligo, quando si parla di proposte contemporanee non ancora classificabili in toto.

tratto dal Mucchio n°667

 

Ultime recensioni Musica
the_tower_motorpsycho-1024x1024
Motorpsycho

The Tower

7

Fatecelo dire. Con una media da quasi un’uscita all’anno, quella di un altro album dei Motorpsycho in...
a0371152011_10
Chelsea Wolfe

Hiss Spun

7.5

Diventata un’artista di prima fascia, Chelsea Wolfe ha inanellato almeno tre capolavori di fila: difficile descrivere altrimenti...
file
The War On Drugs

A Deeper Understanding

8

Non solo Stranger Things. Il miglior revival degli anni 80 passa anche per la musica dei War...
Ariel-LP-1000x1000
Ariel Pink

Dedicated to Bobby Jameson

7.5

È uno dei più grandi retromaniaci del nostro tempo, eppure un suo pezzo si riconosce alla prima...
SUCCI_ConGhiaccio_cover-hi
Giovanni Succi

Con ghiaccio

7.5

Sino a ora impegnato in riletture d’autore (tre anni fa l’omaggio fu al genio conterraneo Paolo Conte...
qotsa_villains_01
Queens Of The Stone Age

Villains

6

“Se non fai un ottimo primo album allora dovresti smettere, ma se lo fai e poi non...
Hug-Of-Thunder-1494255080-640x640
Broken Social Scene

Hug Of Thunder

8.5

È accaduto che, a poche ore dall’attentato che il 22 maggio scorso mieteva ventidue vittime al concerto...
a2340015657_10
Cigarettes After Sex

Cigarettes After Sex

8

L’hype e le visualizzazioni su YouTube possono essere fuorvianti. Quando un nuovo fenomeno Web comincia a diventare...
laurel-halo-dust
Laurel Halo

Dust

8

Ciascuno è conseguenza delle esperienze fatte. E ciò vale, a maggior ragione, nel caso dei musicisti. Addizioniamo...
a3406870115_10
King Gizzard And The Lizard Wizard

Murder Of The Universe

8

La fine del mondo come non lo avevamo conosciuto. È un’involuzione verso il Medioevo, culturale e mentale,...
chino-amobi-non-records-debut-album-paradiso
Chino Amobi

PARADISO

8.5

A chi incontra Chino Amobi per la prima volta è giusto ricordare che il co-fondatore della rete...
pumarosa_the-witch
Pumarosa

The Witch

7.5

“I just wanna dance”, afferma Isabel Munoz-Newsome nel singolo Priestess, sette giri e mezzo di orologio dedicati...
039eed0758eb3aa30f050c77e7bbdc1e.1000x1000x1
Kendrick Lamar

DAMN.

9

Credere in Kendrick Lamar è, sopra ogni cosa, un atto di fede. Non tanto per le sue...
a-crow-mount-eerie
Mount Eerie

A Crow Looked At Me

7

Geneviève Castrée, in arte Woelv e Ô Paon, ci ha lasciati il 9 luglio dello scorso anno...
a1257961858_10
Flowers Must Die

Kompost

8.5

Forse non diventeranno mai famosi come i Goat – e i Dungen prima di loro – ma...